PROGETTO INNOVATER

Reti comunitarie per l’INNOVAzione e l’inclusione sociale a TERni

Il progetto Innovater - Reti comunitarie per l’INNOVAzione e l’inclusione sociale a TERni, finanziato dalla Regione Umbria nell’ambito dei PROGETTI SPERIMENTALI del terzo settore, prevede il potenziamento dei luoghi di ascolto, supporto e aggregazione sociale oltre ad azioni sperimentali come l'abitare sociale e particolari forme di inclusione socio-lavorativa.

Il porgetto punta alla realizzazione di:
1. Centro polifunzionale di servizi integrati: Il potenziamento del Centro di Ascolto Caritas - ampliato, ristrutturato e inaugurato lo scorso 28 maggio -  sarà affiancato da un ambulatorio di supporto psicologico con approccio psico-sociale e transculturale e da un laboratorio di produzione e post-produzione video, al fine di realizzare un laboratorio urbano di partecipazione e innovazione sociale. Il laboratorio sarà un punto di riferimento permanente sul territorio per attrarre creatività e potenzialità, talenti e risorse dalla comunità territoriale.

2. Sperimentazione del Condominio di Comunità "Casa Cardeto": la struttura di 313 mq ospiterà anziani autosufficienti, padri separati, madri sole con figli, persone con disabilità non gravi accomunate da problemi di natura economica. Le persone selezionate aderiranno a un patto di collaborazione per l'attivazione di servizi di supporto e aiuto reciproco. 

3. Rafforzamento delle capacità strategiche, operative e organizzative dell'impresa sociale San Valentino: dall'incubazione di start-up alla definizione del progetto di social business fino all'analisi di fattibilità e sperimentazione di una piattaforma digitale collaborativa con finalità di inclusione sociale.

4. Sperimentazione del laboratorio di recupero e riciclo creativo di beni non utilizzati o trasformabili che provengono principalmente dalle donazioni della Caritas. I prodotti rigenerati e trasformati, saranno riemessi sul mercato attraverso vari canali.